Sub morti in grotta: lutto cittadino a Palinuro per i funerali

Pubblicato il 1 Luglio 2012 14:36 | Ultimo aggiornamento: 1 Luglio 2012 15:33

CENTOLA-PALINURO (SALERNO), 1 LUG – Il giorno dopo la tragedia della Grotta del Sangue di Palinuro, un'intera comunita' si interroga, senza darsi risposte convincenti. ''La Grotta del Sangue e' una delle grotte piu' battute e meno pericolose – spiega il sindaco di Centola-Palinuro Carmelo Stanziola -. Fatalita', errore di sottovalutazione? Non lo sappiamo, certo e' che questa sciagura ci ha sconvolti''.

nnullata dall'amministrazione comunale la festa in programma per stasera in occasione della finale degli Europei di calcio, il sindaco ha annunciato una giornata di lutto cittadino che si svolgera' in coincidenza con i funerali dei quattro sub.

Intanto, da ieri sera parenti e amici degli sfortunati sommozzatori deceduti si sono ritrovati a Palinuro, provenienti da Roma, Salerno e Reggio Calabria. Dopo aver atteso per ore notizie al porticciolo di Palinuro, assistiti da una equipe di sanitari dell'Asl di Salerno, a sera tarda hanno fatto rientro negli alberghi.

''Siamo pronti a sostenere in ogni modo le famiglie dei quattro sub – ha concluso Stanziola – e ospiteremo i parenti delle vittime a nostre spese''.