Suicida Gianmauro Sciandra, direttore filiale di Banca Popolare Novara a Bra

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 Novembre 2013 0:24 | Ultimo aggiornamento: 8 Novembre 2013 0:25
Suicida Gianmauro Sciandra, direttore filiale di Banca Popolare Novara a Bra

Suicida Gianmauro Sciandra, direttore filiale di Banca Popolare Novara a Bra

MONDOVI'(CUNEO) –  Gianmauro Sciandra, direttore della Banca Popolare di Novara di Bra (Cuneo), si è suicidato mercoledì sera con un colpo di pistola.

Sciandra abitava a Vicoforte Mondovì. Il corpo senza vita dell’uomo è stato trovato in una stradina vicino al lago di Pianfei. In mano aveva la pistola con cui si è ucciso con un colpo al cuore.

A dare l’allarme ai Carabinieri è stata la moglie che non lo ha visto rientrare a casa. Si sta indagando sulle motivazioni del gesto, se legate al lavoro o a vicende personali.

Potrebbe essere legato a problemi sul lavoro (si parla di incomprensioni e discussioni con i dipendenti) ma non si escludono altre cause scatenanti.