Suora picchia i bambini all’asilo. Schiaffi e terrore: “Ricordate che morirete”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 settembre 2013 14:27 | Ultimo aggiornamento: 27 settembre 2013 14:27

Suora picchia i bambini all'asilo. Schiaffi e terrore: "Ricordate che morirete"NOVARA – “Ricordate che muoiono anche i bambini”. “Se mi guardi di faccio cadere gli occhi”. Frasi troppo dure da dire a dei bambini dell’asilo. Frasi che erano accompagnate da schiaffi e che sono costati ad una suora dell’asilo di Vespolate, in provincia di Novara. Piera Squenna, 71 anni, è stata processata per abuso di mezzi di correzione per aver “creato un vero e proprio clima di terrore“.

Marco Benvenuti su La Stampa scrive:

“Erano frequenti frasi tipo: «Andate al cimitero perché, ricordate, non muoiono solo i vecchi ma anche i bambini», «Lo sapete che anche i bambini muoiono», «Non guardarmi, girati, altrimenti ti faccio cadere gli occhi». E poi schiaffi e scapaccioni per riprendere i bimbi più agitati. Il suo legale, l’avvocato Claudio Bossi, ha annunciato appello. Nell’arringa difensiva ha detto che «tre episodi sono provati e un quarto per il quale c’è solo la parola di una mamma»”.

Anche un bimbo con problemi di salute e dal carattere fragile è stato minacciato dalla suora, scrive La Stampa:

“Caratterialmente molto fragile e affetto da problemi di salute, con lui l’imputata se l’era presa in particolare, minacciando fantomatiche cure mediche: «Ti faccio una puntura in testa». «I bambini piccoli non si trattano in questo modo», ha ricordato l’avvocato Gianni Correnti, legale di parte civile, nel chiedere un risarcimento del danno simbolico: 10 euro”.