Superenalotto/ Il “6” continua a farsi attendere. Il jackpot sale ora a 97.800.000 euro

Pubblicato il 16 Luglio 2009 22:44 | Ultimo aggiornamento: 16 Luglio 2009 22:44

Nessun “6” anche nell’estrazione del Superenalotto del 16 luglio. In virtù di questo risultato il jackpot ha raggiunto quota 97.800.000 euro. Si tratta di un primato assoluto a livello mondiale. Nell’ultimo concorso non è stato registrato nemmeno un “5+1”. La combinazione vincente è la seguente: 6, 35, 38, 48, 58, 76. Jolly 26. Numero Superstar 79.

Il 6 sfugge ininterrottamente dallo scorso 31 gennaio, per l’esattezza da 71 concorsi di fila. Il jackpot rimasto più a lungo senza padrone risale alla vincita da 100 milioni di Catania dello scorso mese di ottobre: il 6 mancò dal 26 aprile al 23 ottobre 2008, per un totale di ben 77 concorsi.

Qualora venisse centrato il 6, il vincitore del jackpot milionario non potrà incassare da subito il premio. Secondo il regolamento Sisal in tema di riscossione vincite, infatti, per premi superiori ai 52 mila euro si dovrà inoltrare la scheda di gioco vincente all’ufficio premi della Direzione Generale, a Milano, che effettuerà il pagamento dal 61 giorno dalla data di effettuazione del concorso a quota definitiva più gli interessi al netto di spese. Ciò vuol dire che tra due mesi il vincitore potrà anche contare su un surplus quantificabile tra i 150 mila e i 200 mila euro, a seconda dei tassi di interesse applicati dalle banche.