Superenalotto, gioca 3 euro a San Leo (Rimini) e ne vince 100mila. Ma non va a riscuoterli

di redazione Blitz
Pubblicato il 9 Luglio 2019 13:42 | Ultimo aggiornamento: 9 Luglio 2019 13:42
Superenalotto, gioca 3 euro a San Leo (Rimini) e ne vince 100mila. Ma non va a riscuoterli

Superenalotto, gioca 3 euro a San Leo (Rimini) e ne vince 100mila. Ma non va a riscuoterli

RIMINI – Con una giocata al superenalotto da tre euro ne ha vinti 100mila. Ma non lo sa, o quanto meno non è ancora passato a riscuotere. E al Bar Sport di Pietracuta, frazione di San Leo, nell’entroterra di Rimini, si domandano dove sia finito il fortunato vincitore. 

Anche perché se i soldi della schedina vincente del concorso Pasqua 100×100 non verranno ritirati rischiano di finire in uno speciale fondo cassa (per modo di dire) da 353 milioni di euro dove giacciono tutte le vincite non ritirate negli ultimi 7 anni, informa il Corriere della Sera. 

La giocata fortunata risale ormai a quasi tre mesi fa: era infatti il 20 aprile. E secondo le bariste del locale non si tratta di un turista, ma di una persona del posto: “Quel giorno i turisti non erano tanti, sicuramente si tratta di uno del posto“, sostengono. 

5 x 1000

Il tagliando vincente riporta questo numero, 9401B6300071-4. Per riscuotere il bottino c’è ancora poco tempo: i termini di 90 giorni dal giorno successivo alla pubblicazione del bollettino di concorso scadranno venerdì 19 luglio 2019.

Ma il fortunato riminese non è l’unico: ad oggi, spiega Agipro, dei 100 premi da 100mila euro assegnati durante il concorso di SuperEnalotto SuperStar Pasqua 100×100 sono otto i premi non ancora riscossi: due a Milano, una ad Anzio, in LAzio, una a Bianco in Calabria, una a Rovigo, una a Nocera Inferiore e due in Emilia Romagna. (Fonti: Il Corriere della Sera, Il Corriere di Romagna, Agipro)