Surbo, mangia purè e soffoca: Ilaria Vitelli muore a 18 anni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 gennaio 2018 13:50 | Ultimo aggiornamento: 26 gennaio 2018 14:15
Surbo, mangia purè e soffoca: Ilaria Vitelli muore a 18 anni

Surbo, mangia purè e soffoca: Ilaria Vitelli muore a 18 anni

LECCE – Ha mangiato del purè per cena, poi ha avuto dei conati di vomito che l’hanno soffocata. Ilaria Vitello, 18 anni, è morta per asfissia davanti al fratello di 15 anni nella loro casa di Surbo, nel Salento. La ragazza aveva appena finito di mangiare quando è stata colta dal malore e nonostante l’intervento dei sanitari del 118, per la giovane non c’è stato nulla da fare.

La tragedia si è consumata nella casa in via Due Giugno a Giorgilorio, una frazione di Surbo. Ilaria e il fratellino avevano appena mangiato del purè di patate, quando la ragazza ha iniziato a stare male, ma il vomito le è andato di traverso e ha iniziato a soffocare, come riporta il Corriere del Mezzogiorno:

“La giovane aveva finito di mangiare del puré di patate, quando, pochi minuti dopo, ha cominciato ad avere dei conati di vomito che ha in parte ingoiato, ingerendo parte del materiale alimentare che stava vomitando, rimanendo così soffocata. Il fratello ha tentato disperatamente di aiutarla, così come vano è stato il disperato intervento dei sanitari del 118 di rianimarla”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other