Cronaca Italia

Svaligia casa, ruba auto, fugge al posto di blocco: preso dopo un inseguimento di 40 km

Svaligia casa, ruba auto, fugge al posto di blocco: preso dopo un inseguimento di 40 km

Svaligia casa, ruba auto, fugge al posto di blocco: preso dopo un inseguimento di 40 km

VERONA – Svaligia una casa, ruba un’auto e fugge al posto di blocco dei carabinieri: arrestato dopo un inseguimento di 40 chilometri. In manette è finito un uomo romeno di 40 anni, in Italia senza fissa dimora.

L’uomo, riferisce Il Gazzettino, era a bordo di un’auto rubata ed era scappato quando era stato fermato dai militari ad un posto di blocco. L’auto è stata intercettata all’altezza di Affi, in provincia di Verona, ma gli uomini dell’Arma sono riusciti a bloccare l’uomo solo a Nogarole Rocca, dopo quaranta chilometri di inseguimento.

Scrive il quotidiano veneto:

I carabinieri del Nucleo Radiomobile di Caprino Veronese con l’ausilio degli agenti della Polstrada, hanno arrestato dopo un lungo inseguimento sull’autostrada del Brennero un 40enne romeno, in Italia senza fissa dimora, che a bordo di un’auto rubata era fuggito ad un posto di controllo dei militari dell’Arma.

A bordo dell’auto i carabinieri hanno trovato, continua il Gazzettino,

100 litri di gasolio, oltre ad arnesi da scasso e monili in oro rubati poco prima in un’abitazione di Rivoli Veronese. La refurtiva è stata restituita ai legittimi proprietari mentre l’uomo è stato arrestato e trattenuto in camera di sicurezza a Caprino. Oggi il giudice ha convalidato l’arresto disponendo la custodia cautelare in carcere in attesa del processo, rinviato al 16 gennaio.

To Top