Incidenti montagna: cadono in un crepaccio in Svizzera, morti due coniugi di Sondrio

Pubblicato il 16 luglio 2010 8:51 | Ultimo aggiornamento: 16 luglio 2010 8:55

Un mezzo dell'elisoccorso alpino

Marito e moglie di Sondrio sono precipitati e morti durante una scalata sulla cima Svizzera del Piz Palu, al confine con l’Alta Val Malenco, in provincia di Sondrio.

La disgrazia sarebbe avvenuta nella giornata di martedi’, ma se ne e’ avuta notizia soltanto nella serata di giovedì 15 luglio dopo l’individuazione casuale dei corpi senza vita da parte di un elicottero della Rega, il soccorso svizzero in quelle ore impegnato nelle ricerche di un disperso. I corpi dei due sono stati trovati ancora legati in cordata.

Le vittime sono Guido Boffi e la consorte Lucia Boiani, la cui eta’ non e’ stata resa nota dalle autorita’ elvetiche. L’incidente alpinistico è avvenuto a circa 4 mila di altezza e, durante l’impegnativa ascensione, la coppia, peraltro molto esperta sarebbe all’improvviso caduta in un crepaccio, forse apertosi in conseguenza del caldo torrido di questi giorni che, almeno in parte, non sta risparmiando neppure le piu’ alte vette alpine.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other