Tamara Fiorini, la stilista riminese è morta. Il marito: “Ha donato amore anche nei suoi giorni più difficili”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 Ottobre 2019 11:53 | Ultimo aggiornamento: 3 Ottobre 2019 11:53
Tamara Fiorini

Tamara Fiorini

ROMA – Tamara Fiorini, 43enne stilista riminese, è morta domenica dopo una lunga battaglia contro la leucemia.

“E’ morta tra le mie braccia – racconta il marito – trovando ancora una volta la forza di sorridere”.

“Tamara stava crescendo molto come stilista – dice il marito – I suoi vestiti erano distribuiti da varie boutique, a Rimini e in altre città. Ha dovuto chiudere tutto un anno fa, dopo la scoperta della malattia”.

Nell’ottobre del 2018 le diagnosticarono una leucemia acuta. “I primi due cicli di chemioterapia vanno bene, ma dopo il terzo la situazione si aggrava – racconta ancora il marito – E’ entrata e uscita dall’ospedale tante volte negli ultimi mesi. Ma non ha mai perso la speranza, il sorriso e la forza di aiutare gli altri”.

Tamara ha sempre messo a disposizione degli altri il suo talento. 

Ha iniziato a realizzare all’uncinetto borse e portamonete – spiega il marito – per destinarne il ricavato a Rimini Ail, l’associazione contro le leucemie. L’ha fatto anche quand’era ricoverata. Ha saputo donare amore anche nei suoi giorni più difficili”.

La stilista lascia il marito e le figlie Ginevra e Isabella. “A loro Tamara ha dato la lezione più grande: che la vita è bella nonostante le difficoltà e dobbiamo viverla al meglio, con il sorriso”.

Fonte: Il Resto del Carlino.