Cronaca Italia

Tangenti: Agenzia delle Entrate licenzia due funzionari indagati

carabinieriLa Direzione regionale del Veneto dell’Agenzia delle Entrate ha licenziato, per giusta causa e senza preavviso, due funzionari coinvolti nell’indagine della Procura della repubblica di Vicenza su una presunta corruzione legata al settore della concia.

Si tratta – informa una nota – degli unici due ancora in servizio, uno presso l’Ufficio delle entrate di Arzignano (Vicenza), l’altro presso la Direzione provinciale delle entrate di Verona. Gli altri dirigenti e funzionari coinvolti nella vicenda erano già in pensione oppure hanno maturato i requisiti di legge per il pensionamento immediato.

To Top