Tangenti a Sesto, Filippo Penati in Aula: “Qui per dimostrare la mia innocenza”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Giugno 2013 12:38 | Ultimo aggiornamento: 26 Giugno 2013 12:39
Tangenti a Sesto, Filippo Penati in Aula: "Qui per dimostrare la mia innocenza"

Tangenti a Sesto, Filippo Penati in Aula: “Qui per dimostrare la mia innocenza” (Foto Lapresse)

MONZA – ”Sono qui per dimostrare la mia innocenza”. Così l’ex presidente della provincia di Milano, ex pd, Filippo Penati, mercoledì mattina in tribunale a Monza dove si svolge la seconda udienza del processo con rito abbreviato sul sistema Sesto. Nei suoi confronti l’accusa è di corruzione e illecito finanziamento ai partiti.

Imputato con lui l’ex segretario generale della Provincia di Milano, Antonino Princiotta. In contemporanea mercoledì è il giorno in cui comincia il processo, con rito ordinario, nei confronti degli altri coinvolti nell’inchiesta, tra cui l’imprenditore Piero Di Caterina, uno dei grandi accusatori di Penati, Giordano Vimercati, considerato il braccio destro dell’ex esponente Pd e l’imprenditore Luigi Zunino. I due procedimenti dovrebbero essere riunificati.