Taranto, annuncia il suicidio su WhatsApp. Salvato dai poliziotti mentre stava per lanciarsi nel vuoto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 luglio 2018 14:28 | Ultimo aggiornamento: 9 luglio 2018 14:28
Taranto, annuncia il suicidio su WhatsApp. Salvato dai poliziotti mentre stava per lanciarsi nel vuoto (foto Ansa)

Taranto, annuncia il suicidio su WhatsApp. Salvato dai poliziotti mentre stava per lanciarsi nel vuoto (foto Ansa)

TARANTO – Annuncia il suicidio su WhatsApp [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] mandando un messaggio alla moglie. La moglie chiama immediatamente il 113 e gli agenti riescono a salvare l’uomo.

E’ successo a Taranto. L’uomo, 30 anni, è stato rintracciato nei pressi del Monumento al Marinaio dove stava per lanciarsi nel vuoto. Gli agenti hanno individuato l’uomo e, sorprendendolo alle spalle, lo hanno cinturato trattenendolo attraverso la recinzione, in attesa dell’arrivo dei colleghi. I poliziotti hanno poi scavalcato la ringhiera e sono riusciti a sollevare il 30enne e a portarlo in sicurezza. In preda ad una crisi nervosa, l’uomo e’ stato poi assistito dai sanitari del 118 e accompagnato in ospedale.