Taranto: ragazzino suicida si impicca in bagno con corda dell’accappatoio

Pubblicato il 18 Marzo 2013 16:40 | Ultimo aggiornamento: 18 Marzo 2013 16:48

Taranto: ragazzino suicida impiccandosi a casa TARANTO – Taranto: un ragazzino di 12 anni si impicca in bagno a casa, nel rione Tambuti. Muore nell’ospedale SS. Annunziata.

La tragedia si è verificata in un appartamento popolare. Secondo i primi accertamenti compiuti dalla polizia, pare che il ragazzino si sia chiuso nel bagno stringendosi al collo la cinta di un accappatoio. Sarebbero stati gli stessi familiari accortisi di quanto era accaduto, a soccorrere il dodicenne e a condurlo in ospedale, dove però il ragazzino è morto poco dopo il ricovero.