Taranto, sposi positivi dopo il matrimonio: alle nozze c’erano 150 invitati

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 Ottobre 2020 16:12 | Ultimo aggiornamento: 8 Ottobre 2020 10:45
Festa privata ai tempi del Coronavirus: il fuggi fuggi alla prima comunione, le nozze divise in tre

Festa ai tempi del Coronavirus: il fuggi fuggi alla prima comunione, le nozze divise in tre (Foto d’archivio Ansa)

Due neo sposi sono risultati positivi al coronavirus dopo il matrimonio. Al banchetto c’erano circa 150 invitati.

Una coppia di Grottaglie (Taranto) che si è sposata qualche giorno fa, in un matrimonio nella vicina Ginosa con circa 150 invitati, è risultata positiva al coronavirus.

Taranto: i sintomi della sposa dopo il matrimonio

La donna ha avvertito sintomi febbrili dopo una festa con amici per festeggiare il matrimonio. Quindi è andata al pronto soccorso dell’ospedale di Taranto, risultando poi positiva al tampone.

Il marito è risultato positivo ed è asintomatico.

La coppia, secondo quanto si apprende da fonti dell’Asl, sta osservando l’isolamento sotto sorveglianza sanitaria nel proprio domicilio.

Secondo i parametri del ‘contact tracing‘, il Dipartimento di Prevenzione dell’Asl è tenuto a rintracciare i contatti stretti del soggetto positivo solo fino a 48 ore prima.

Il matrimonio non rientra quindi nei giorni di ‘contact tracing’, ma data la particolare situazione l’Asl invita chi ha partecipato alla cerimonia, e dovesse avvertire sintomi, a rivolgersi al medico di famiglia comunicando la presenza al matrimonio.

Taranto, focolaio in una classe

Dopo il caso dei 18 studenti della stessa classe contagiati all’istituto superiore Maria Pia, oggi si registra un caso tra gli alunni dell’istituto industriale Pacinotti, dove è stata disposta la sanificazione.

I compagni di classe e i contatti stretti dello studente sono in isolamento e domani saranno effettuati i tamponi. (ANSA).