Taurisano (Lecce), donna si schianta con l’auto. Un passante si ferma e… tenta di violentarla

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 Gennaio 2019 8:02 | Ultimo aggiornamento: 20 Gennaio 2019 8:02
Taurisano (Lecce), donna si schianta con l'auto. Un passante si ferma e... tenta di violentarla (foto d'archivio Ansa)

Taurisano (Lecce), donna si schianta con l’auto. Un passante si ferma e… tenta di violentarla (foto d’archivio Ansa)

LECCE – Si schianta con l’auto. Un passante si ferma, la soccorre, la fa salire in macchina e… cerca di violentarla. Tutto è successo intorno alle 17 di sabato 19 gennaio a Taurisano, piccolo comune in provincia di Lecce.

La donna si era cappottata con l’auto e, ancora sotto choc, si era fermata sul ciglio della strada. Un passante si ferma, la vede e cerca di soccorrerla. Il soccorritore la fa salire anche in auto. Ma quando lei sale in macchina la situazione precipita. Lui, con una mano sul volante e nell’altra una bottiglia di vino, inizia a farsi aggressivo. L’uomo tenta anche di sfiorarla tra le gambe con la bottiglia. A quel punto la donna, disperata, riesce a difendersi e a scappare. Lontana e al sicuro, la donna riesce ad avvertire la polizia.

Rintracciato dai poliziotti del Commissariato di Taurisano, l’uomo è stato arrestato con l’accusa di violenza sessuale e rapina.