Taurisano (Lecce), con la Porsche contro un muro nei campi: morto imprenditore di 39 anni

di redazione Blitz
Pubblicato il 17 aprile 2019 9:27 | Ultimo aggiornamento: 17 aprile 2019 9:27
Taurisano (Lecce), con la Porsche contro un muro nei campi: morto imprenditore di 39 anni

Taurisano (Lecce), con la Porsche contro un muro nei campi: morto imprenditore di 39 anni

TAURISANO (LECCE) – E’ finito con l’auto nei campi che costeggiano la strada provinciale, poi lo schianto contro un muro. Luca Ferraro, imprenditore pugliese di 39 anni, è morto poco dopo l’impatto per complicazioni all’ospedale Vito Fazzi di Lecce. 

Nel pomeriggio di martedì 16 aprile Ferraro, a capo di una ditta specializzata nel settore dei profilati in alluminio di Presicce, stava viaggiando con la sua Porsche Cayenne sulla strada che collega Acquarica del Capo a Taurisano, in provincia di Lecce, quando è uscito di strada, finendo nei campi che costeggiano la provinciale. 

L’incidente, per cause ancora da accertare, è accaduto intorno alle 17:30. Nello schianto con una recinzione in muratura Ferraro è rimasto gravemente ferito. E’ stato soccorso dai sanitari del 118, che lo hanno medicato e poi trasportato all’ospedale Francesco Ferrari di Casarano con un codice rosso definito  “per dinamica”: le lesioni infatti, almeno inizialmente, non sembravano molto gravi. 

L’imprenditore è stato poi trasferito all’ospedale Vito Fazzi di Lecce, dove è stato ricoverato nel reparto di rianimazione in prognosi riservata. Qui è morto nella notte per alcune complicazioni. Già oggi verrà eseguito sulla salma l’esame autoptico. Lutto nella famiglia di Ferraro, che lascia una bambina piccola. (Fonti: Lecce Prima, Corriere Salentino)