Tav, Bologna. Conclusa occupazione di autostrada e tangenziale

Pubblicato il 1 Marzo 2012 22:44 | Ultimo aggiornamento: 1 Marzo 2012 22:56

BOLOGNA, 1 MAR – Il corteo No Tav ha liberato l'autostrada A14 Bologna-Taranto che ha occupato per circa un'ora in segno di solidarieta' con la protesta della Val di Susa. I manifestanti hanno imboccato l'uscita 8 della tangenziale, adiacente all'autostrada, per fare ritorno in citta'.

La decisione di sospendere la protesta e' stata presa dopo una accesa discussione tra i No Tav, divisi sulla strategia dell'occupazione. Alla fine ha prevalso la teoria di chi voleva evitare lo scontro con le forze dell'ordine, che stavano controllando a distanza il corteo.