Tav, Polledri: “Solidarietà ai giornalisti ed al carabiniere”

Pubblicato il 1 Marzo 2012 11:19 | Ultimo aggiornamento: 1 Marzo 2012 11:35

ROMA – “Piena solidarietà ai giornalisti che lavoravano per conto del Corriere della sera, in Valsusa per documentare le tensioni tra gli attivisti e le forze dell’ordine e al carabiniere coinvolto negli scontri”. Così il deputato della Lega Nord Massino Polledri.

“Ancora una volta ci troviamo di fronte a dei ragazzi che con il loro ‘fanatico antagonismo’ hanno colmato il vuoto creato dalla mancanza di speranze politiche e di valori in cui identificarsi. Noto a malincuore però che la stessa solidarietà non è stata manifestata nell’ottobre del 2004 e recentemente nei confronti di due giornaliste di Telepadania, una aggredita con lesioni gravi da un gruppo di islamici a Sassuolo e l’altra picchiata a Brescia mentre svolgevano il proprio lavoro.

Spiace constatare che in entrambi i casi non venne sprecato un rigo di stampa e l’unico a mostrare nel suo intervento in Aula solidarietà era stato il deputato Roberto Giachetti. Credo che vadano sempre denunciate e condannate le aggressione che coinvolgono giornalisti, politici e uomini comuni di qualunque parte politica facciano parte”, conclude.