Tav Torino-Lione “si farà”. Passera: “Francia conferma il progetto”

Pubblicato il 13 luglio 2012 12:50 | Ultimo aggiornamento: 13 luglio 2012 12:59
no tav

Scontri in Val di Susa tra No Tav e polizia (Foto LaPresse)

ROMA – La Tav Torino-Lione si farà, non c’è nessun ripensamento da parte del governo francese, tantomeno di quello italiano: parola di Corrado Passera. Il quotidiano francese Le Figaro, il 12 luglio, aveva scritto che Parigi sarebbe intenzionata a riesaminare ed eventualmente rinunciare a dieci progetti di linee ferroviarie ad alta velocità, tra cui proprio la Torino-Lione. Ma Passera smentisce la voce e smorza sul nascere le speranze di quanti, negli ultimi anni, si sono battuti contro la Tav in Val di susa.

Il Ministro sostiene che il progetto dell’alta velocità sulla linea Torino-Lione è ”totalmente confermato da parte nostra e in maniera piena da parte del governo francese”. Passera aggiunge di aver parlato con il ministro francese dei trasporti e ”non c’è in nessuna delle loro ipotesi una modifica a piani approvati”.”Eventuali dubbi” dei francesi, ha proseguito il ministro, “riguardano solo progetti non definiti. Invece, la Torino-Lione è un progetto sancito dagli accordi internazionali, e quindi è confermato e va avanti come da programma”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other