L’ottantenne tedesco contromano sull’autostrada: “Dovevo andare a sud”

Pubblicato il 14 agosto 2012 13:06 | Ultimo aggiornamento: 14 agosto 2012 13:08

BOLZANO- Andava in autostrada contromano, incurante delle auto che gli arrivavano incontro a tutta velocità. Protagonista dell’episodio, avvenuto all’altezza di Colle Isarco un cittadino tedesco di 79 anni di Rosenheim che è stato fermato dalla polizia locale prima che la sua condotta provocasse incidenti.

Il tedesco che viaggiava su una Peugeot 207, dopo aver percorso un tratto della strada statale, si era immesso sull’ autostrada in località Brennero. Per nulla allarmato, l’uomo si è giustificato, spiegando agli agenti che a fatica sono riusciti a bloccarlo, che pur essendo diretto a sud per errore si era immesso sulla carreggiata nord. Il turista tedesco è stato sottoposto ad alcoltest con esito negativo. Oltre ad una sanzione per guida contromano, aggravata dal fatto che era notte, all’uomo, che non aveva con se’ la patente di guida, è stata sequestrata la vettura per tre mesi.

Con provvedimento del Commissario del Governo il tedesco subirà  inoltre, una pena pecuniaria fra 2500 e 10.000 euro. Inoltre l’infrazione verra’ segnalata alle autorita’ tedesche per la revoca della patente. .