--

Tempo, previsioni meteo. Nord e Centro ancora nubi. Sud: meglio pomeriggio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Agosto 2013 12:07 | Ultimo aggiornamento: 10 Agosto 2013 16:15
Tempo, previsioni 10 agosto

Tempo, previsioni 10 agosto

ROMA – Il Servizio meteorologico dell’Aeronautica militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia. Situazione: un fronte temporalesco sul medio-alto Adriatico, nel suo moto verso sud, interessa il versante orientale della penisola e mantiene attiva la circolazione d’aria instabile presente sulle regioni meridionali italiane.

Tempo previsto fino alle 24 di oggi 10 agosto.

Nord: residua nuvolosità al mattino sul Triveneto e sulle coste emiliano-romagnole con locali rovesci o isolati temporali, ma con tempo in rapido miglioramento all’insegna di rasserenamenti sempre più ampi; tempo stabile e soleggiato sul resto del nord.

Centro e Sardegna: cielo molto nuvoloso su Marche, Abruzzo e settore orientale dell’Umbria, con precipitazioni anche temporalesche, temporaneamente intense specie al mattino su Marche ed Abruzzo, che tenderanno ad attenuarsi durante la seconda parte della giornata; tempo più stabile e prevalentemente soleggiato sulle rimanenti regioni peninsulari e sulla Sardegna.

Sud e Sicilia: condizioni all’insegna di moderato maltempo sotto forma di piogge o temporali su Molise, Puglia, Basilicata, Campania e Calabria con fenomeni localmente intensi; migliora gradualmente durante le ore pomeridiane; prevalenza di sole sulla Sicilia ad eccezione del versante nord dell’isola dove insisteranno annuvolamenti con precipitazioni anche temporalesche in attenuazione verso fine giornata.

Temperature: in decisa diminuzione le minime al nord-est, sulle regioni adriatiche ed al sud; in nuovo aumento le massime tra le regioni di nord-ovest, Sardegna, Toscana e Lazio ed in diminuzione anche marcata su tutto il resto del paese.

Venti: ancora forti di maestrale sulla Sardegna, in graduale attenuazione dal tardo pomeriggio; moderati dai quadranti settentrionali sulle rimanenti regioni con decisi rinforzi su Liguria, regioni adriatiche, aree joniche e Sicilia occidentale.

Mari: agitati o molto agitati il mare ed il canale di Sardegna e localmente lo stretto di Sicilia con moto ondoso in parziale attenuazione dalla notte; da mossi a molto mossi i rimanenti mari; temporaneamente agitato il medio Adriatico.