Tempo sereno o poco nuvoloso: le previsioni di sabato 14 e domenica 15 settembre

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 settembre 2013 10:24 | Ultimo aggiornamento: 14 settembre 2013 10:24
Tempo sereno o poco nuvoloso

Tempo sereno o poco nuvoloso

ROMA  – Il Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni del tempo sull’Italia.

Situazione: le residue condizioni di instabilità atmosferica presenti al sud, si attenuano progressivamente, mentre al nord si approssima un sistema frontale che dalla Francia si muove verso sudest.

Tempo previsto fino alle 24 di sabato 14 settembre:

Al nord: cielo inizialmente sereno, salvo locali addensamenti che al mattino indugeranno a ridosso dei rilievi alpini, mentre nubi alte stratiformi poco significative veleranno il cielo della pianura Padano veneta e della Liguria; nel corso della giornata la nuvolosità si intensificherà a ridosso delle Alpi estendendosi dalla Valle d’Aosta al Piemonte e Liguria con precipitazioni associate che si intensificheranno verso fine giornata.

Al centro e Sardegna: sereno o poco nuvoloso salvo annuvolamenti sulla Sardegna e, durante le ore centrali del giorno, in prossimità dei rilievi abruzzesi e laziali.

Al sud e Sicilia: annuvolamenti irregolari lungo le coste tirreniche della Calabria e sulla Sicilia settentrionale daranno origine a locali deboli piogge, mentre ampie schiarite interesseranno le rimanenti aree del sud Italia; durante le ore centrali del giorno nubi irregolari si formeranno in prossimità dei rilievi appenninici campani e calabro-lucani e sui rilievi pugliesi.

Temperature: minime in generale lieve diminuzione; massime in aumento sulle regioni centro-meridionali adriatiche, sulla Sicilia e Sardegna, generalmente stazionarie sulle restanti zone.

Venti: deboli dai quadranti occidentali al centro-sud, con residui rinforzi, tendenti a divenire meridionali, con locali rinforzi sulla Sardegna; deboli di direzione variabile al nord, tendenti a disporsi da sud ed a rinforzare dalla sera sulla Liguria.

Mari: mossi il mare ed il Canale di Sardegna, il Tirreno meridionale, lo Stretto di Sicilia, lo Ionio meridionale ed il basso Adriatico, poco mossi i restanti bacini, ma con moto ondoso in intensificazione dalla sera sul Mar Ligure, Tirreno settentrionale e centrale settore ovest.

Ecco invece il tempo che farà domani 15 settembre.

Al nord: addensamenti compatti e precipitazioni sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, in intensificazione pomeridiana sulla Liguria di Levante.

Al centro e Sardegna: rapido peggioramento del tempo sulle regioni peninsulari tirreniche e sull’Umbria con molte nubi, piogge e temporali in sforamento pomeridiano sul settore adriatico; dalla tarda sera progressiva attenuazione della fenomenologia sulla Toscana.

Al sud e Sicilia: nuvolosità estesa con fenomeni abbondanti sulla Sicilia centro-occidentale, in prevalenza temporaleschi; sulle altre zone cielo sereno o poco nuvoloso con annuvolamenti in intensificazione diurna sul versante tirrenico ed associate precipitazioni deboli.

Temperature: minime in aumento al Nord, sulla Sardegna e sulle regioni adriatiche, senza variazioni di rilievo altrove; massime in diminuzione sulle regioni centrali tirreniche, più decisa su quelle settentrionali; generalmente stazionarie sulle restanti zone.

Venti: moderati dai quadranti occidentali sulla Sardegna, deboli occidentali al Centro-Sud, con locali rinforzi su Sicilia e Calabria dalla serata; deboli in genere dai quadranti settentrionali sulle restanti zone.

Mari: da mossi a molto mossi il Mar Ligure, il Mar di Sardegna ed il Tirreno settentrionale, con moto ondoso in aumento; da poco mossi a mossi i restanti bacini, anche qui con moto ondoso in intensificazione dal tardo pomeriggio.