Scomparsa a 2 anni e mezzo. Trovata viva dai cani nel bosco

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Agosto 2015 8:46 | Ultimo aggiornamento: 31 Agosto 2015 10:59

tMONTORIO AL VOMANO (TERAMO) –  Una bimba di due anni e mezzo è scomparsa nel pomeriggio di venerdì 28 agosto dalla frazione di Cusciano di Montorio al Vomano, in provincia di Teramo. 

La bimba, di nome Katia, è stata ritrovata dai cani nel bosco vicino a casa. Sta bene. Le campane della chiesa di Cusciano di Montorio al Vomano hanno suonato a festa dopo la grande paura.

La piccola, di nazionalità romena, stava giocando vicino a casa quando la mamma, intorno alle 18:30, non l’ha più vista. In un primo momento sono stati la donna e i vicini a cercare la bimba. Il padre, che era in Romania, stava tornando in Italia.

Solo alle 19:30 sono state avvertite le forze dell’ordine. E’ stato quindi attivato il piano di emergenza ricerca dispersi con il gruppo speleo-fluviale dei vigili del fuoco da Teramo, la Croce bianca di Montorio, i carabinieri, i volontari delle guardie ambientali (Gadit) con un drone e un quad. Sono stati anche chiamati i cani molecolari da Pescara e Ancona. Al momento tutte le ipotesi sono aperte.

Il pm Davide Rosati ha disposto la perquisizione di tutte e 176 le case del Paese. Pubblichiamo la foto, diffusa inizialmente da TgCom anche se si tratta di una bambina di 2 anni perché riteniamo prioritario favorire in tutti i modi il ritrovamento. Finora non sono state invece diffuse le generalità della bambina, per cui se qualcuno incontrasse una bambina sola non sarebbe nemmeno in grado di accertare di chi si tratta.