Teresa Calvano è morta: raccontava il cancro sulla pagina Facebook “Anime Belle”

di redazione Blitz
Pubblicato il 11 Gennaio 2019 14:07 | Ultimo aggiornamento: 11 Gennaio 2019 14:07
Teresa Calvano è morta: raccontava il cancro sulla pagina Facebook "Anime Belle"

Teresa Calvano è morta: raccontava il cancro sulla pagina Facebook “Anime Belle”

ANDRIA – Aveva creato una pagina Facebook per raccontare il cancro col sorriso. Si intitolava “Anime belle” e ora l’anima bella di Teresa Calvano è volata via. La giovane, 30 anni appena, di Andria, non ce l’ha fatta: l’osteosarcoma col quale combatteva da tempo ha avuto la meglio.  

Sulla sua pagina Facebook, che conta migliaia di follower, Teresa ha raccontato i momenti più bui e quelli più felici, come le ultime festività di Natale. Il 20 dicembre scriveva: “Tac accettabile quindi anche per me sarà un sereno Natale nonostante tutto. Insomma nonostante tutto sono felice..per come si erano messe le cose sono stata fortunata..come dicono i miei dottori…sono un miracolo!”.

E poi tante foto sorridenti, condivise tra Natale e il 31 dicembre, quando scriveva: “Non sto benissimo…ma mi sono detta perché non sistemarmi per le feste? Un po’ di trucco ..un look più colorato e il gioco è fatto! Non voglio elencare le cose del passato..perché spero in un futuro migliore e voglio solo stare più tempo possibile su questa terra ..questa vita l’amo ASSAI”.

Dalla malattia è stata capace di trarre anche delle opportunità. Teresa realizzava coloratissimi turbanti per mascherare la perdita di capelli per i malati oncologici. I soldi che guadagnava li spendeva a sostegno dell’associazione “Onda d’urto” sulla ricerca per le cause scatenanti dei tumori.

Per chi volesse darle un ultimo saluto, l’appuntamento è per oggi, venerdì 11 gennaio, alle 16.30, nella chiesa della Santissima Trinità ad Andria.