Terni: a 12 anni aggredita da compagno di classe perché porta crocifisso

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 Maggio 2015 16:59 | Ultimo aggiornamento: 15 Maggio 2015 17:52
Terni: a 12 anni aggredita da compagno di classe perché porta crocifisso

Terni: a 12 anni aggredita da compagno di classe perché porta crocifisso (foto di repertorio Lapresse)

TERNI – Aggredita da un compagno di classe africano perché aveva una collanina con un crocifisso: è quanto accaduto, scrive l’Ansa, all’uscita di una scuola media di Terni, ad una dodicenne del posto, rimasta ferita. Il ragazzino avrebbe colpito la coetanea con un pugno alla schiena. La ragazza ha riportato una contusione toracica giudicata guaribile in 20 giorni dopo essere stata visita al pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria.

Nei confronti del coetaneo, di origine africana, continua l’Ansa, non sono stati presi provvedimenti da parte dei militari in quanto non imputabile. La dodicenne sarebbe stata colpita dal ragazzo alle spalle da un colpo violento (l’episodio è avvenuto ieri). E’ stata la madre della studentessa a bloccare il giovane, che ha poi riferito ai militari di avere compiuto il gesto a causa del crocifisso.

Secondo quanto la dodicenne ha raccontato ai carabinieri, il coetaneo – che aveva iniziato a frequentare la scuola una ventina di giorni fa – già nei tre o quattro giorni precedenti l’aveva presa di mira, con insulti e altre aggressioni, sempre per via del crocifisso.

Stavolta dopo averla colpita le avrebbe urlato alcune frasi di minaccia, anche di morte, dicendole che il crocifisso gli dava fastidio e non lo doveva portare. Il dodicenne è stato subito bloccato dalla mamma della coetanea, che stava uscendo dalla scuola con la figlia mano nella mano. All’aggressione avrebbero assistito altri compagni di scuola. Sono stati poi i genitori della ragazzina a segnalare l’episodio ai carabinieri. Non è stata comunque presentata ancora alcuna denuncia formale da parte dei genitori della ragazzina.