Terno d’Isola (Bergamo), dj accoltellato in strada: è gravissimo

di redazione Blitz
Pubblicato il 23 Aprile 2019 15:20 | Ultimo aggiornamento: 23 Aprile 2019 16:54
Terno d'Isola (Bergamo), dj accoltellato in strada: è gravissimo

Terno d’Isola (Bergamo), dj accoltellato in strada: è gravissimo

TERNO D’ISOLA (BERGAMO) – Un giovane italiano di 33 anni, Maurizio Canavesi, è stato accoltellato nel corso della scorsa tra lunedì e martedì 23 aprile a Terno d’Isola (Bergamo) e si trova adesso ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale papa Giovanni XXIII di Bergamo, dov’è stato trasportato d’urgenza con l’ambulanza del 118.

L’uomo, padre di una bambina, è stato trovato poco prima delle 5 di martedì mattina da un passante: era incosciente e aveva ferite in varie parti del corpo. I dettagli di quella che appare come un’aggressione sono però ancora oscuri: al lavoro i carabinieri di Bergamo.

La vittima dell’accoltellamento è un disk jockey, che è stato aggredito all’esterno di un’abitazione di via Castegnate, in centro a Terno d’Isola. Secondo i primi riscontri del 118 il dj ha riportato una ferita d’arma da taglio alla testa e diverse altre sul resto del corpo.

L’aggressione è avvenuta al rientro da un rave party in Toscana: l’uomo è stato aggredito nell’androne di un palazzo di via Castegnate a Terno d’Isola, dove non è residente ma comunque vive. Il dj era tornato in auto con un gruppo di amici e, scrive l’agenzia Ansa, “proprio uno di questi lo avrebbe accoltellato”. L’aggressione con il coltello è avvenuta al culmine di una violenta lite. Il sospettato sarebbe già stato identificato, ma non ancora rintracciato. Il ferito resta grave. (Fonte: Ansa)