Terranuova, padre furioso per apprezzamento alla figlia: picchia passante e spara in aria a Montevarchi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 novembre 2018 10:53 | Ultimo aggiornamento: 3 novembre 2018 11:33

Terranuova, padre furioso per apprezzamento alla figlia: arriva a Montevarchi armato di pistola

AREZZO – Un apprezzamento alla figlia più piccola, la lite e poi l’inseguimento armato di pistola fino al paese vicino, dove il padre geloso ha preso a pugni un passante e ha sparato alcuni colpi d’arma da fuoco in aria. E’ accaduto a Terranuova, in provincia di Arezzo, e l’uomo protagonista dell’aggressione e della sparatoria, originario della Campania, è stato arrestato dopo aver esploso alcuni colpi a Montevarchi.

Il quotidiano La Nazione scrive che i carabinieri sono intervenuti per fermare il padre di famiglia, che ha impugnato la pistola, picchiato malcapitati passanti e sparo il panico nel Valdarno aretino. La lite è nata all’interno di un bar, di cui l’aggressore è un avventure, e un ragazzo straniero che avrebbe manifestano un complimento indesiderato alla figlia minorenne dell’arrestato.  Poi è impazzito, tanto che le forze dell’ordine munite di giubbetti antiproiettile hanno iniziato una caccia all’uomo che si è conclusa con il suo arresto.

L’uomo dovrà rispondere delle accuse di minaccia e lesioni aggravate, detenzione illegale di arma comune da sparo, porto illegale di arma in luogo pubblico ed esplosione di colpi d’arma da fuoco in luogo pubblico.