Terremoti, sciame sismico tra Calabria e Sicilia: 10 scosse, più forte del 2.9

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 febbraio 2014 17:40 | Ultimo aggiornamento: 9 febbraio 2014 17:40
Terremoti, sciame sismico tra Calabria e Sicilia: 10 scosse, più forte del 2.9

Terremoti, sciame sismico tra Calabria e Sicilia: 10 scosse, più forte del 2.9

MESSINA – Dieci scosse tra la costa della Calabria e della Sicilia nella notte tra 8 e 9 febbraio. La più forte è stata di magnitudo 2,9 con epicentro a 10 chilometri da Reggio Calabria. La terra continua a tremare, secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, Ingv, nello stretto di Messina.

La sera dell’8 febbraio la prima scossa è stata registrata alle 19,15 con magnitudo 2,9, ipocentro a 10,8 chilometri di profondità ed epicentro vicino Reggio Calabria. 

L’ultima scossa è stata registrata alle 11,15 del 9 febbraio con ipocentro a 11.1 chilometri di profondità ed epicentro entro i 10 chilometri da Reggio Calabria e Campo Calabro, nello stresso di Messina.