Terremoti, scossa di magnitudo 3 nel Canale di Sicilia

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 Ottobre 2020 8:41 | Ultimo aggiornamento: 1 Ottobre 2020 8:45
Terremoti scossa Canale di Sicilia

Terremoti, scossa di magnitudo 3 nel Canale di Sicilia (foto ANSA)

Terremoto nel Canale di Sicilia di magnitudo 3 con epicentro a 27 chilometri di profondità. E’ la seconda scossa a distanza di 24 ore.

Terremoti: una scossa di magnitudo 3 è stata registrata alle 5:45 di oggi, 1 ottobre, nel Canale di Sicilia, al largo della costa sud di Malta.

Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro in mare a 27 km di profondità.

Non si segnalano danni a persone o cose.

Anche ieri, mercoledì 30 settembre, un sisma di magnitudo 4.2 aveva colpito la stessa zona.

La scossa di terremoto era stata registrata alle 3:01 sempre a sud della costa maltese.

Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro in mare a 6 km di profondità.

Terremoti, scossa a Bronte

Una scossa di magnitudo 3.1 ha fatto tremare la terra nella mattinata di martedì 29 settembre a Bronte.

Secondo i rilievi dell’Ingv, la scossa è stata registrata dai sismografi esattamente alle ore 07:30 con epicentro a circa 4 chilometri a ovest del comune di Bronte, in provincia di Catania.

Il sisma di magnitudo 3.1 della scala Richter è stato localizzato con coordinate geografiche (lat, lon) 37.78, 14.79 e con ipocentro a una profondità di circa 26 chilometri.