Terremoto Abruzzo/ Scossa all’alba, i morti sono ora 260

Pubblicato il 8 Aprile 2009 7:04 | Ultimo aggiornamento: 8 Aprile 2009 13:15

Ancora una notte senza pace nel martoriato Abruzzo. Scosse ripetute, l’ultima all’alba, di magnitudo 3,7. Ieri è crollata la cupola della basilica in piazza Duomo, all’Aquila. Era l’ultima chiesa rimasta in piedi.

Il conto dei morti è arrivato a 260. Venerdì i funerali.

Si continua a scavare tra le macerie, una ragazza, Eleonora Celestini, è stata estratta viva dopo ben 42 ore dal sisma.