Terremoto tra Pulfero, Savogna e San Pietro al Natisone: scossa di magnitudo 2.8

Pubblicato il 3 settembre 2012 13:49 | Ultimo aggiornamento: 3 settembre 2012 14:28

(LaPresse)

TRIESTE – La terra ha tremato sulle Alpi Giulie, al confine tra Friuli Venezia Giulia e Slovenia. Una scossa di terremoto di magnitudo 2.8 è stata registrata alle 13.01 del 3 settembre dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, Ingv.

L’epicentro è stato localizzato tra Pulfero, San Pietro al Natisone e Savogna, comuni in provincia di Udine, mentre l’ipocentro è stato rilevato a 2,8 chilometri di profondità.

Le altre città che hanno avvertito il sisma, segnala la Protezione Civile, sono state Faedis, Drenchia e Cividale del Friuli, sempre in provincia di Udine.

Al momento non si sembrano esservi stati danni a persone o cose.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other