Terremoto Alta Val d’Isarco: scossa del 2.7 tra Racines e Vipiteno

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 marzo 2018 10:55 | Ultimo aggiornamento: 30 marzo 2018 10:55
Terremoto tra Vipiteno e Racines: scossa del 2.7

Terremoto Alta Val d’Isarco: scossa del 2.7 tra Vipiteno e Racines

BOLZANO – Una scossa di terremoto è stata registrata nelle prime ore del 30 marzo nell’Alta Val d’Isarco, tra le città di Racines e Vipiteno della provincia di Bolzano con magnitudo del 2.7.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela.

Il sisma è stato registrato sia dall’Istituto centrale austriaco di meteorologia e geodinamica che dalla rete sismica dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, Ingv, intorno alle 2.11 del mattino di venerdì. Il terremoto ha avuto ipocentro a 12 chilometri di profondità, magnitudo del 2.7 ed epicentro tra Racines, San Leonardo in Passiria, Moso in Passiria, Vipiteno, Brennero, San Martino in Passiria, Val di Vizze e Campo di Trens.

Al momento non si segnalano danni a cose o a persone.