Terremoto tra Calabria e Basilicata: scossa 3.7, nessun danno

Pubblicato il 14 settembre 2012 8:54 | Ultimo aggiornamento: 14 settembre 2012 8:57

sismografoROMA – Terremoto tra Calabria e Basilicata: una scossa sismica è stata avvertita nelle prime ore della mattina del 14 settembre tra le province di Cosenza e Potenza. La località prossime all’epicentro – riferisce la Protezione civile – sono state: Rotonda (Pz), Mormanno e Laino Borgo (Cs).

Dalle verifiche dalle Sala Situazione Italia del Dipartimento della Protezione civile non risultano al momento danni a persone o a cosa. Secondo i rilievi dell’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia l’evento sismico è stato registrato alle 5.50 con una magnitudo di 3.7.