Terremoto Calabria: scossa 3.8 tra Reggio e Vibo Valentia

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 maggio 2019 7:05 | Ultimo aggiornamento: 27 maggio 2019 7:08
Terremoto in Calabria: scossa 3.8 tra Reggio e Vibo Valentia

Terremoto Calabria: scossa 3.8 tra Reggio e Vibo Valentia

ROMA – Terremoto Calabria nella notte tra 26 e 27 maggio. Una scossa di terremoto di magnitudo 3.8 è stata registrata all’1:31 tra Reggio Calabria e Vibo Valentia.

Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 10 km di profondità ed epicentro tra i comuni di San Pietro di Caridà (Reggio) e Dinami (Vibo). Il sisma si è fatto sentire dalla costa calabrese all’entroterra ma è stato avverito persino oltre lo Stretto: alcune segnalazioni sono infatti arrivate anche da Messina.

Al momento non si hanno segnalazioni di danni a persone o cose. La scossa è stata seguita 2 minuti dopo da una replica di magnitudo 2.3. Molte le segnalazioni per una scossa che è stata avvertita dalla popolazione nel pieno della notte (Fonte Ansa e Ingv).

5 x 1000