Sciame sismico sulla costa ionica catanzarese: 9 scosse da martedì, la più forte 3.4

di redazione Blitz
Pubblicato il 12 Febbraio 2020 15:44 | Ultimo aggiornamento: 12 Febbraio 2020 15:44
Terremoto Calabria, sciame sismico sulla costa ionica catanzarese. La scossa più forte 3.4

Sciame sismico sulla costa ionica catanzarese. La scossa più forte 3.4 (foto archivio Ansa)

CATANZARO – Uno sciame sismico sta facendo tremare da martedì sera la costa ionica calabrese. Nove scosse di terremoto, la più forte delle quali è stata di magnitudo 3.4 alle 23:01, sono state registrate dai sensori dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia al largo di Catanzaro. 

L’attività sismica, riscontrata tra la serata di martedì e mercoledì mattina, ha avuto epicentro a 12 chilometri di distanza da Sellia Marina e si è verificato ad una profondità (ipocentro) tra i 25 e i 30 km. Solo la scossa di 3.4, secondo quanto riferito, è stata avvertita dalla popolazione del centro urbano di Sellia Marina, la cittadina più vicina all’epicentro localizzato in mare aperto.

Non sono stati segnalati danni a persone o cose. L’area interessata non è molto distante dalla Presila catanzarese e dalla Costa ionica crotonese, zone interessate entrambe da sequenze di scosse sismiche.

Fonte: Ansa