Terremoto Civitavecchia, scossa dell’1.9: chiamate ai vigili

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 Settembre 2015 9:09 | Ultimo aggiornamento: 29 Settembre 2015 9:09
Terremoto Civitavecchia, scossa dell'1.9: chiamate ai vigili

Terremoto Civitavecchia, scossa dell’1.9: chiamate ai vigili

ROMA – Una scossa di terremoto di magnitudo 1.9 è stata avvertita la sera del 28 settembre tra Santa Marinella e Civitavecchia, in provincia di Roma. Molte le telefonate ai vigili del fuoco da parte dei residenti e la Protezione civile è stata allertata.

La scossa ha avuto ipocentro a 10 chilometri di profondità ed epicentro sul fondale marino al largo di Santa Marinella. A sentire il sisma soprattutto gli abitanti delle zone Cappuccini e Faro residenti nei piani alti dei palazzi.

Il sisma ha avuto una magnitudo di 1.9, dunque non compare nella lista dei terremoti registrati dall’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Ingv, ma molte sono state le chiamate ai vigili del fuoco di Civitavecchia dopo le 20.40.