Terremoto/ Due scosse nella notte in provincia dell’Aquila. La più forte di 2.5 di magnitudo

Pubblicato il 3 giugno 2009 8:55 | Ultimo aggiornamento: 3 giugno 2009 9:11

Due sosse si sono verificate nella notte nel distretto del Gran Sasso e in quello dei Monti Ernici Simbruini, sconfinando con il Lazio. Nel primo caso il sisma, di mgnitudo 2.5, è stato avvertito alle 02.08 a Barete, Cagnano, Capitigano, Montereale, Pizzoli e Scoppito. La seconda scossa, di magnitudo 2.1, è stata registrata dall’Ingv alle 02.32 ed ha avuto come Comuni più vicini all’epicentro Pescosolido (Frosinone), Balsorano, Collelongo, San Vincenzo Valle Roveto e Villavallelonga, tutti Comuni della Marsica, in provincia dell’Aquila.