Terremoto Emilia: due scosse tra Modena, Ferrara, Bologna e Mantova

Pubblicato il 18 agosto 2012 8:50 | Ultimo aggiornamento: 18 agosto 2012 8:51
terremoto emilia

Il terremoto in Emilia a maggio (foto Lapresse)

BOLOGNA – Due lievi scosse di terremoto tra le province di Modena e di Mantova. Le due scosse sono state registrate nella notte tra il 17 e 18 agosto dalla rete sismica dell’Ingv (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia). Si tratta delle aree già colpite dal sisma di maggio.

La prima scossa, di magnitudo 2.1, è stata registrata alle 23.48 e ad una profondità di 5 km, con epicentro fra la provincia di Modena (Cavezzo, Concordia, Mirandola, Novi, San Possidonio) e quella di Mantova (Moglia).

La seconda, di magnitudo 2, alle 4.27 e ad una profondità di dieci km, ha avuto l’epicentro fra la provincia di Bologna (Galliera, Pieve di Cento, San Pietro in Casale) e quella di Ferrara (Cento e Sant’Agostino).

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other