Terremoto Emilia, nuovi aiuti in arrivo? Martedì tavolo tecnico

Pubblicato il 3 Dicembre 2012 21:10 | Ultimo aggiornamento: 3 Dicembre 2012 21:12
Un capannone crollato dopo uno dei terremoti in Emilia (foto LaPresse)

ROMA – In arrivo, probabilmente, nuovi aiuti per le regioni colpite dal terremoto dell’Emilia. Partirà infatti da martedì 4 dicembre un tavolo tecnico di lavoro per definire un percorso che possa affrontare tutti i problemi creati dal sisma in Emilia Romagna, Lombardia e Veneto che hanno riguardato le imprese e i lavoratori ad oggi ancora non risolti.

Lunedì sera, intanto, c’è stato un incontro tra il presidente del Consiglio Mario Monti, il sottosegretario alla Presidenza del consiglio Antonio Catricalà e gli esponenti politici di Veneto, Emilia Romagna e Lombardia, insieme alle forze economiche e sociali.

”L’esito dell’incontro è stato positivo – ha commentato il presidente della Regione Emilia Romagna, Vasco Errani – sono stati fatti passi avanti per affrontare i problemi non risolti nella direzione dell’equità e della giustizia”. Il percorso è stato dunque definito ma per i dettagli bisogna attendere ancora.