Terremoto Emilia Romagna, Severino: “Situazione carceri sotto controllo”

Pubblicato il 29 Maggio 2012 15:40 | Ultimo aggiornamento: 29 Maggio 2012 15:41

ROMA, 29 MAG – ''Stiamo monitorando con particolare attenzione la situazione carceraria'' nelle zone colpite dal terremoto. Lo ha detto il ministro della Giustizia Paola Severino replicando alle domande dei cronisti su questo punto alla Camera.

''C'e' stato un immediato sopralluogo dei vigili del fuoco – ha aggiunto – sul carcere di Bologna e ne hanno constatato l'agibilita'''.

''Come accade sempre in queste situazioni – ha spiegato – le celle sono momentaneamente aperte e tutto il personale e' in una situazione di grande lavoro e attenzione''. Verifiche, spiega il ministro, sono state fatte anche in alcune carceri lombarde: ''sono in corso sopralluoghi – sottolinea – e verifiche per garantire la sicurezza''.

''E' un evento drammatico – ha detto piu' in generale la Severino – che reitera una situazione gia' estremamente tragica. Il governo e' impegnato con tutte le sue energie sia per la doverosa assistenza alla popolazione che da giorni sta subendo uno shock continuo con scosse che non si arrestano, sia per i fabbisogni di carattere materiale in questo momento estremamente rilevanti''.