Terremoto in Emilia, scossa di magnitudo 3.1 a Frassinoro (Modena)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 Giugno 2020 15:29 | Ultimo aggiornamento: 11 Giugno 2020 15:37
Terremoto in Emilia, scossa di magnitudo 3.1 a Frassinoro (Modena)

Terremoto in Emilia, scossa di magnitudo 3.1 a Frassinoro (Modena) (foto ANSA)

ROMA – Terremoto in Emilia Romagna oggi, 11 giugno.

Una scossa è stata avvertita pochi minuti fa, precisamente alle 14:25, nei pressi di Modena e provincia.

Secondo quanto riferito dall’Ingv (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia), la scossa ha avuto una magnitudo di 3.1.

Il sisma è stato localizzato 4 km a nord dell’abitato di Frassinoro, a 8km di profondità. Al momento non sono segnalati danni a cose o persone.

Zona, quella del modenese, che nella notte tra il 19 e il 20 maggio del 2012 fu l’epicentro di un violento terremoto di magnitudo 5.9 che provocò 7 morti, 50 feriti, 5000 sfollati e ingenti danni al patrimonio culturale a causa dei molti crolli di palazzi storici, aziende agricole e fabbriche.

Terremoto, comuni entro 20 km dall’epicentro

Frassinoro – 4 km
Toano – 5 km
Montefiorino – 6 km
Palagano – 7 km
Villa Minozzo – 8 km
Polinago – 13 km
Riolunato – 14 km
Lama Mocogno – 14 km
Carpineti – 14 km
Pievepelago – 15 km.

Terremoto Emilia, il 3 maggio sciame sismico nella zona di Parma

Poche settimane fa, precisamente il 3 maggio, la zona di Parma – ma anche la provincia di Reggio Emilia – era stata colpita da uno sciame sismico durato per qualche giorno, che aveva visto registrare una cinquantina di lievi scosse. 

In quell’occasione l’epicentro fu registrato fra i comuni di Felino, Montechiarugolo e Lesignano de’ Bagni, nella zona pre-collinare compresa fra la città di Parma e l’Appennino.