Terremoto Etna, 3 scosse in 15 minuti: più forte del 3 a Catania, Milo, Acireale

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Marzo 2014 8:46 | Ultimo aggiornamento: 12 Marzo 2014 8:48
Terremoto Etna, 3 scosse in 15 minuti: più forte del 3 a Catania, Milo, Acireale

Terremoto Etna, 3 scosse in 15 minuti: più forte del 3 a Catania, Milo, Acireale

CATANIA – Tre scosse di terremoto in poco meno di 15 minuti sono state registrate nella notte tra 11 e 12 marzo sull’Etna. La prima scossa di magnitudo 3 è arrivata poco prima delle 2 di notte, poi in rapida successione le altre due scosse di magnitudo 2.2 e 2.3. L’epicentro delle tre scosse è stato registrato nella provincia di Catania, tra le città di Acireale, Aci catena, Fleri e Milo.

La prima scossa è stata registrata all’1.55 del 12 marzo dall’Ingv con ipocentro a 7,6 chilometri di profondità, mentre la seconda scossa è arrivata alle 2 di notte con magnitudo 2.2 e ipocentro a 5,9 chilometri di profondità. L’ultima scossa è stata registrata alle 2.08 con magnitudo 2.3 e ipocentro a 6,9 chilometri di profondità.7

L’epicentro delle tre scosse è stato registrato entro 10 chilometri dalle città di Aci Bonaccorsi, Aci Catena, Acireale, Aci Sant’Antonio, Gravina di Catania, Mascalucia, Milo, Nicolosi, Pedara, San Giovanni la Punta, San Gregorio di Catania, Sant’Agata li Battiati, Santa Venerina, Trecastagni, Tremestieri Etneo, Valverde, Viagrande e Zaffernana Etnea.