Terremoto, due famiglie evacuate a Meletole (Reggio Emilia)

Pubblicato il 27 Gennaio 2012 20:14 | Ultimo aggiornamento: 27 Gennaio 2012 20:24

REGGIO EMILIA – Due famiglie di Meletole, frazione di Castelnovo Sotto, nella Bassa reggiana, sono state evacuate in seguito al terremoto. Alcune crepe nelle abitazioni avrebbero spinto a questa precauzione. Una delle due famiglie e' stata aiutata dal Comune, l'altra sara' ospitata da parenti.

Sempre a Castelnovo Sotto domani saranno chiuse le scuole medie per accertamenti. Scuole chiuse anche a Montecchio, mentre saranno regolarmente aperte negli altri centri reggiani.

Poco lavoro anche per gli ospedali reggiani. Il bilancio e' di quattro persone rimaste contuse durante la fuga e sette colpite da crisi d'ansia.

''Abbiamo svolto tanti controlli ma non abbiamo trovato nulla di rilevante – ha detto il sindaco di Brescello, Giuseppe Vezzani – Lunedi' era gia' previsto l'arrivo di alcuni tecnici della Regione per verificare i danni ad una chiesa peraltro chiusa al pubblico. A questo punto controlleranno gli effetti di entrambe le scosse''.

Per il primo cittadino del paese di Peppone e Don Camillo, ''fortunatamente c'e' stata solo una gran paura. Una paura che continua, non ci siamo abituati''.