Terremoto Finale Emilia, ancora sgomberi: 2.100 nelle tende

Pubblicato il 25 Maggio 2012 10:32 | Ultimo aggiornamento: 25 Maggio 2012 10:37

FINALE EMILIA (MODENA) – Altre persone sono state portate fuori dalle loro case a Finale Emilia e portati nelle tende. Nel centro storico del paese in provincia di Modena (epicentro del terremoto del 20 maggio) sono state sgomberate diverse case, dopo un forte temporale e le ultime scosse avvertite.

I vigili del fuoco stanno liberando una palazzina a margine della zona rossa a causa di grandi crepe nella struttura e delle infiltrazioni d'acqua.

Il sindaco di Finale, Fernando Ferioli, ha confermato che da oggi nei campi di assistenza ci sono 2.100 persone. Il numero degli assistiti è aumentato a causa delle scosse della scorsa notte.