Terremoto in Friuli: scossa 3.3 vicino a Gorizia, al confine con la Slovenia

Pubblicato il 9 maggio 2019 8:16 | Ultimo aggiornamento: 9 maggio 2019 8:16
Terremoto in Friuli: scossa 3.3 vicino a Gorizia, al confine con la Slovenia

Terremoto in Friuli: scossa 3.3 vicino a Gorizia, al confine con la Slovenia

GORIZIA – Terremoto in Friuli Venezia Giulia, al confine con la Slovenia la mattina di giovedì 9 maggio. La scossa, di magnitudo 3.3 della scala Richter, è stata registrata alle 5:14.

Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) il sisma ha avuto ipocentro a 12 chilometri di profondità ed epicentro a 12 chilometri da Gorizia. Non si segnalano danni a persone o cose.

Il Friuli Venezia Giulia venne colpito da un devastante terremoto nel 1976: le scosse più importanti del 6 maggio, dell’11 e del 15 settembre fece 990 vittime. In quel caso l’epicentro fu tra tra Gemona e Artegna, presso località Lessi. (Fonti: Ansa, Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia)