Terremoto magnitudo 3.1 nel golfo di Policastro: scossa avvertita a Sapri e Maratea

Pubblicato il 18 ottobre 2018 22:45 | Ultimo aggiornamento: 18 ottobre 2018 22:45
Terremoto Golfo Policastro

Terremoto magnitudo 3.1 nel golfo di Policastro: scossa avvertita a Sapri e Maratea

SAPRI – Una scossa di terremoto magnitudo 3.1 è stata avvertita nella serata di giovedì 18 ottobre in mare, nel golfo di Policastro, nel confine meridionale della Campania.

 La scossa è stata registrata dall’Ingv alle 20.34 ed è avvenuta a profondità di 298 chilometri. Sapri, Policastro, Scario e Maratea sono i comuni più vicini all’epicentro che si trova tra la Campania e la Basilicata. Non sono segnalati danni a persone o cose:  vista la grande profondità dell’evento, il sisma è stato avvertito in maniera debole.

Lo scorso 12 ottobre, sempre la Campania era stata colpita da una scossa di magnitudo 2, avvertita alle 9,43 a Pozzuoli, nell’area tra gli Astroni e la Solfatara. 

Nella stessa mattinata, i sismografi dell’Ingv avevano registrato uno sciame sismico di undici lievi eventi dalle ore 6,15 alle ore 6,39. Tutte le scosse con lo stesso epicentro e con una massima magnitudo di 1. Tutte scosse con una profondità a circa un chilometro e mezzo.