Terremoto in Cilento, scossa 2,4 gradi: epicentro in mare davanti a Marina di Camerota

di redazione Blitz
Pubblicato il 24 Dicembre 2021 13:34 | Ultimo aggiornamento: 24 Dicembre 2021 13:37
teremoto ansa

Terremoto in Cilento, scossa 2,4 gradi: epicento in mare davanti a Marina di Camerota (foto Ansa)

Marina di Camerota, scossa di terremoto di 2,4 gradi. Non si fermano i movimenti tellurici in Cilento dopo che ieri (giovedì 23 dicembre) la popolazione ha avvertito due scosse con epicentro a Sapri. Le due scosse sono avvenute a distanza di alcuni minuti l’una dall’altra.

Marina di Camerota, nuova scossa di terremoto in Cilento: magnitudo 2,4 gradi in mare

Ora è toccato ad un’area a mare a largo di Marina di Camerota (provincia di Salerno).

La magnitudo registrata dai sismografi è bassa: 2,4 gradi. Il sisma non ha causato danni e non è stato avvertito dalla popolazione dato che si è verificato a 280 chilometri di profondità. 

Un mese fa un’altra scossa 

Oltre alle due scosse avvertite ieri, circa un mese fa, in Cilento c’era stata un’altra scossa di terremoto. La scossa di terremoto era stata avvertita la notte dell’11 novembre intorno alle ore 05:01 ad Agropoli, Castellabate e altri paesi costieri del Cilento. Il movimento ondulatorio era stato percepito anche da diversi cittadini. Un’altra scossa si era verificata sempre in Cilento il 18 novembre.