Terremoto Ischia, Giuseppe Povia: “Ora fuori dall’euro”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 agosto 2017 10:32 | Ultimo aggiornamento: 24 agosto 2017 10:32
Terremoto Ischia, Giuseppe Povia: "Ora fuori dall'euro"

Terremoto Ischia, Giuseppe Povia: “Ora fuori dall’euro”

ISCHIA – Giuseppe Povia, il cantante de “I bambini che fanno oh” dopo il terremoto di Ischia accusa l’Unione Europea: “A distanza di 1 anno, altro terremoto scossa 3.6 o 4.3 (secondo fonte americana). Altre vittime, altra disperazione. Previsioni future? Nessun aiuto concreto dall’Unione Europea”. Dunque, ha aggiunto l’hashtag “#tristezzadoppia” e una postilla, anzi una “soluzione: uscire dall’euro il più presto possibile”.

In molti, sui social, hanno sottolineato la tendenza complottista di Povia il quale cita fonti americane che rivedrebbero la magnitudo del terremoto al rialzo.