Terremoto Isole Eolie, scossa di magnitudo 3,2. Epicentro davanti alle coste di Filicudi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Giugno 2020 7:54 | Ultimo aggiornamento: 12 Giugno 2020 7:54
Isole Eolie, Ansa

Terremoto Isole Eolie, scossa di magnitudo 3,2. Epicentro davanti alle coste di Filicudi (foto Ansa)

ROMA – Una scossa di magnitudo 3.2 è stata registrata dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia al largo delle Isole Eolie, ad una profondità di 11 chilometri. 

Terremoto Isole Eolie, l’epicentro

Il terremoto è avvenuto nella notte tra giovedì e venerdì 12 giugno, intorno alle 3:48.

L’epicentro è stato localizzato davanti alle coste di Filicudi.

Oltre 16.000 terremoti in Italia nel 2019, uno ogni 30 minuti

Un terremoto ogni 30 minuti, oltre 45 scosse al giorno.

Il totale è di 16.584 eventi in un anno.

Questi sono i numeri dell’attività sismica in Italia nel 2019.

Numeri rilevati della Rete Sismica Nazionale (Rsn) dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia.

I dati sono riportati sul blog ‘Ingvterremoti’ e anche in una mappa interattiva navigabile.

Dati che confermano ancora una volta che l’attività sismica è in calo.

In calo sia rispetto al 2018 (quando si sono registrati 23.180 eventi) che al 2017 (44.000 terremoti) e al 2016 (‘annus horribilis’ con 53.000 scosse).

“Il numero di terremoti localizzati nel 2019 è ancora in calo rispetto agli ultimi tre anni.

In particolare se lo si confronta con il numero di terremoti del 2016 e 2017 che è stato influenzato notevolmente dalla sequenza di Amatrice-Visso-Norcia, in Italia centrale, iniziata il 24 agosto 2016″.

Queste le parole di Maurizio Pignone, geologo dell’Ingv.

“Già dal 2018 gli eventi sismici determinati da questa sequenza sono diminuiti.

E nel 2019 comunque si sono ulteriormente ridotti anche se, in percentuale, essi rappresentano un valore ancora molto elevato rispetto al totale della sismicità in Italia: circa il 40%”. (Fonte: Ansa).