Terremoto Sicilia, due scossa in poche ore a Lampedusa (3.6) e al largo delle isole Eolie (3.8)

Le prime notizie sui due terremoti avvenuti in Sicilia. Il primo nella zona di mare tra Lampedusa e Linosa. Il secondo al largo delle isole Eolie.

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 Maggio 2022 - 14:49
Terremoto Lampedusa, scossa di magnitudo 3.6. Epicentro in mare. Il sindaco Martello: "Avvertita in molte zone dell'isola"

Terremoto Lampedusa, scossa di magnitudo 3.6. Epicentro in mare. Il sindaco Martello: “Avvertita in molte zone dell’isola” (foto d’archivio Ansa)

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.6 è stata registrata alle 12,40 di oggi, sabato 14 maggio, nella zona tra Lampedusa e Linosa. Secondo i dati riportati dall’Ingv la scossa è avvenuta a una profondità di 10 chilometri.

Le parole del sindaco Totò Martello

“In molte zone di Lampedusa e Linosa abbiamo avvertito chiaramente la scossa – spiega il sindaco Totò Martello -, ma al momento non si registrano danni né problemi per le persone, se non la comprensibile paura da parte di alcuni cittadini”.

La scossa al largo delle isole Eolie

Un’altra scossa, di magnitudo 3.8 ,è stata registrata poco dopo, alle 14.33, al largo delle Eolie. Il sisma è stato rilevato dalla sala operativa dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, Osservatorio etneo, di Catania. L’evento è stato avvertito dalla popolazione di alcune isole dell’Arcipelago.